Newsletter febbraio 2021 infermieri ed infermiere indipendenti

Finanziamente costi residui; costi per materiale di protezione; Vaccinazioni COVID per gli indipendenti; Negoziati sui contratti amministrativi; Spitex Controlling Center Losanna; Revisione e modifiche del OAMal e OPre

La lunga controversia sui costi residui 2011 - 2018 nel cantone di Soletta è finita!
Questa informazione è indirizzata a tutti gli indipendenti, poiché presumiamo che alcuni di voi abbiano lavorato in passato a Soletta, vivano nei cantoni vicini o non siano sulla lista di distribuzione della sezione AG/SO e possano quindi legalmente addebitare i costi residui in modo retroattivo!

Dopo anni di controversie tra gli indipendenti, il Canton Soletta, i comuni e la sentenza del tribunale delle assicurazioni del 28.08.2018 (SOG 2018 No.13), è stato finalmente raggiunto un accordo sull'importo dei costi residui. Sulla base di metodi di calcolo sviluppati congiuntamente, i partner negoziali si sono accordati su una tariffa forfettaria di CHF 20.00 all'ora. A causa della prescrizione (2011-2015), le parti hanno concordato che i fornitori di prestazioni possono liquidare i costi residui per 2/3, vale a dire una tariffa forfettaria di 13,33 franchi all'ora, retroattivamente fino al 2011 con i comuni.
Il Consiglio di Stato del Canton Soletta, rappresentato dal Dipartimento dell'interno, si impegna a versare ai comuni il 50% dei costi residui pagati in base all'accordo.

Per la verifica e il trattamento finanziario del pagamento dei costi residui è responsabile l'Ufficio delle assicurazioni sociali, che mette a disposizione un modulo di liquidazione separato, disponibile sul sito web della sezione AG/SO. Alle domande riguardanti il modulo di liquidazione risponderà solo l'ufficio competente!
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della sezione AG/SO.

Ulteriori discussioni e negoziazioni sono previste per quanto riguarda le tariffe per il finanziamento dei costi residui dal 2019 da parte del consiglio di Stato, tariffe Spitex meno il 40% per gli indipendenti. I risultati saranno trasmessi agli indipendenti dalla sezione AG/SO o pubblicati sul sito web. Una riunione zoom per informare gli indipendenti sulle ulteriori fasi delle trattative è stata fissata per l'08.03.2021 alle 18:30. La sezione AG/SO invierà l'invito a tempo debito.

Sempre per quanto riguarda il finanziamento residuo, abbiamo ottenuto un esito positivo anche nel canton Ginevra e ci congratuliamo con i colleghi interessati!

Finanziamento dei costi residui:
I diversi calcoli nei cantoni sono un vero rompicapo, comportano un grande lavoro e impegno per le sezioni, come per esempio nel Canton Berna. L'ASI CH è a disposizione delle sezioni per tali questioni. Potrebbe essere necessario raccogliere dati nazionali per fornire alle sezioni cifre fondate per i negoziati.

L'ASI CH sta discutendo con altre organizzazioni di fornitori di prestazioni e con l'UFSP sul finanziamento dei costi supplementari (materiale di protezione) in relazione alla pandemia. I cantoni hanno ricevuto una raccomandazione dalla CDS (Conferenza dei direttori sanitari) per regolare i costi aggiuntivi con il finanziamento dei costi residui. Sappiamo che alcuni cantoni si rifiutano di farlo. A questo proposito siamo in contatto con le sezioni.

Materiale di protezione:
Vi chiediamo quindi di mostrare questi costi separatamente nei vostri sistemi contabili

Vaccinazioni COVID per gli indipendenti:
Le sezioni sono state invitate a contattare i medici cantonali se non c'è ancora un piano per le vaccinazioni degli indipendenti. Se avete delle domande, contattate la vostra sezione.

Negoziati sul contratto amministrativo con Helsana, Sanitas, KPT (HSK) e CSS:
Anche queste 4 assicurazioni sanitarie hanno rescisso il contratto amministrativo in relazione all'EMAp e attualmente stiamo negoziando a pieno ritmo la nuova versione del contratto che entrerà in vigore a partire dal 01.04.2021.
Si tratta di trattative difficili, poiché vorremmo regolare articoli e paragrafi, che hanno ripetutamente causato problemi in passato, in modo tale che una diversa comprensione degli articoli porti a meno controversie in futuro. Abbiamo anche cercato di regolare i servizi a lunga distanza e altre questioni del periodo pandemico nel contratto, ma con scarso successo!

Trattative del contratto amministrativo con Tarifsuisse SA:
Sono a un punto morto da circa un anno, le trattative continueranno a breve, il contratto di proroga è ancora in vigore.

Spitex Controlling Center Losanna:
Le difficoltà nella cooperazione ci sono note da molto tempo e i nostri tentativi di dialogo non hanno dato frutti. Durante l'incontro dell'estate scorsa con il Dipartimento della Salute VS e le organizzazioni dei fornitori di servizi (Spitex, Spitex privato, ASI CH e sezione), è stato chiaro che la difficile cooperazione non riguarda solo gli indipendenti!
Attualmente sono in corso discussioni tra l'ASI, Curacasa, l'ufficio di Helsana e la direzione del team del Controlling Center di Losanna, durante le quali speriamo che la cooperazione migliori. I cambiamenti nei processi di controllo dovrebbero portare a un miglioramento di questa situazione.
Sappiamo che alcuni di voi hanno deciso di non curare più i pazienti assicurati con Helsana, la nostra persona di contatto presso l'ufficio di Zurigo ne è stata informata.
Vi chiediamo di restare costantemente in contatto con i consulenti di Curacasa e di riferire le situazioni difficili, permettendo così di corroborare le discussioni in merito con prove aggiornate.

Revisione e modifiche del OAMal e OPre:
L’ASI ha presentato le proprie osservazioni all'UFSP sui requisiti di qualità nazionali, sui contratti di qualità e sulle modifiche nell'EMAp. Spiegazioni su questo e informazioni sui contratti collettivi saranno trattati nella prossima newsletter.

OpenClose

Aktuell

Das SRK ändert die Anerkennungspraxis für das kanadische Diplom "Diplôme d’études collégiales en soins infirmiers" – DEC. Seit Januar 2021 wird dieses…

Mehr

Der Rückblick auf die Aktivitäten des SBK 2020 ist erschienen – dem International Year of the Nurse, das von Corona, dem grossen Einsatz für die…

Mehr
mehr aktuelle Meldungen
OpenClose

«Krankenpflege»